A Portici vanno in scena i campionati regionali GPG: ecco i risultati di tutte le armi

  1. Home
  2. Vita Regionale
  3. A Portici vanno in scena i campionati regionali GPG: ecco i risultati di tutte le armi

A Portici vanno in scena i campionati regionali GPG: ecco i risultati di tutte le armi

PORTICI- Questo fine settimana presso il Palazzetto dello Sport di Portici si sono svolti i campionati regionali delle categorie under 14. La manifestazione, organizzata dal Club Scherma Portici, ha visto scendere in pedana i giovani atleti delle tre armi, sia uomini che donne.

Tra i Maschietti vince la gara di fioretto Martin Coppola del Club Scherma Salerno sul compagno di sala Nicola Cuomo 10-9. E’ prima classificata, tra le fiorettiste della categoria Bambine,  Elisa Gaudino del Club Scherma Salerno che in finale ha la meglio sulla salernitana Greta Planzo per 10-1. E’ terza Virginia Caputo della Rajputs. Il primo classificato tra i fiorettisti Giovanissimi è Andrea Pianese del Club Scherma Salerno che in finale batte Yari Mattia Stornaiuolo della Rajputs 10-2; sono terzi ex aequo Alessandro Giordano della Scherma Vesuviana e Mario Napolitano della Rajputs. Tra le Giovanissime, la prima fiorettista è Sirya Bernadette Lambiase del Club Scherma Salerno che vince la finale 10-7 contro la compagna di sala Karol Rispoli ed è terza Annafortuna Serrapica della Scherma Vesuviana. Il Club Scherma Salerno colpisce ancora e conquista l’intero podio con i fiorettisti della categoria Ragazzi: vince Lorenzo Tina su Luca Giordano e sono terzi Maurizio Silvestri ed Edoardo Di Giacomo. Anna Marie Maisto del Club Scherma Salerno vince tra le fiorettiste Ragazze sull’amica di allenamento Giulia Messano. Sul terzo gradino del podio salgono la salernitana Emma Cuffaro e Chiara Cesarano della Scherma Vesuviana. Il Club Scherma Salerno fa en plein anche con i fiorettisti Allievi: è primo Giuseppe Di Martino proprio di ritorno dall’allenamento collegiale con la nazionale Assoluta di fioretto per il premio “un giorno da campione” riservato a tutti i vincitori dei Campionati Italiani; è secondo Mario Malagone e sono terzi a pari merito Mattia Tedesco e Raffaele Andrea Cammarota. Tra le Allieve del fioretto vince Martina Funari del Club Scherma Salerno sulla compagna di società Sara Ingenito.

Lo sciabolatore Stefano Chianese della Scherma Chiaia vince la prova dei Maschietti su Mattia Giannicola della Champ Napoli. E’ terzo Mattia De Luca Corrito della Champ. Nella gara di sciabola Bambine trova la vittoria Annemarie Ndiaye dell’Ager Nucerinus; è seconda Immacolata Ammendola della Champ Napoli e sono terze Anna Romano del Circolo Nautico Posillipo e Matilde Albino della Champ Napoli. Tra gli sciabolatori Giovanissimi vince Andreas Verde della Champ sul compagno di sala Antonio Langella e sono terzi a pari merito Francesco Pecorella della Champ e Mario Mangiapia della Milleculure Napoli. Alessandra Fusco del Club Scherma Napoli vince tra le sciabolatrici Giovanissime su Greta Madonna della Champ. Occupano la terza posizione della classifica Sabrina Cozzolino della Champ e Anita Bavaro della Podjgym Avellino. Tra i Ragazzi vince invece Elio Fusco del Club Scherma Napoli su Vincenzo Benvenuto della Champ e sono terzi ex aequo Antonio Sommella della Milleculure Napoli e Alfonso Merito della Scherma Chiaia. Tra le Ragazze è prima Angela Carolina Fusco del Club Scherma Napoli, è seconda Eleonora Silvestri del Circolo Nautico Posillipo e sono terze Federica Vecci del Circolo Nautico Posillipo e Flavia Olimpico della Scherma Chiaia. Emanuel Manzo della Champ vince tra gli sciabolatori allievi su Domenico Giuseppe Fragomeni della Scherma Chiaia. Sono terzi Mattia Cusimano della Scherma Chiaia e Marco Busiello della Champ Napoli. Tra le Allieve vince Francesca Petruzziello della Champ Napoli, alle sue spalle si posiziona Camilla Fimiani dell’Ager Nucerinus e salgono sul terzo gradino del podio Giorgia Pecorella della Champ e Elena Borrelli del Circolo Nautico Posillipo.

Nella specialità della spada vince tra i Maschietti Alessandro Cirillo della Giannone Caserta che ha la meglio su Andrea Acocella della Nedo Nadi; sono di bronzo Biagio Chianese del Circolo Scherma Misuraca e Matteo Parente portacolori della Accademia Olimpica Beneventana.  Tra le Bambine trionfa Carmen Fontana della Giannone Caserta, è seconda Chiara Novelli della Accademia Olimpica Beneventana e sono terze Erica Crocetta del Club Scherma San Nicola e Chiara Gaudino del Circolo Nautico Posillipo. Zeno Smith del Circolo Posillipo vince tra gli spadisti Giovanissimi davanti al compagno di sala Francesco Maria Chiummariello; terzi sono Francesco Graziano e Riccardo Natale, entrambi portabandiera del Club Scherma San Nicola. Tra le Giovanissime vince Arianna Catalano della Accademia Olimpica Beneventana; è seconda Sara Tozza della Rajputs, mentre sono terze Ginevra Taglialatela del Circolo Scherma Misuraca e Ange Improta della Partenope.  Tra i Ragazzi prestazione dirompente della Accademia Olimpica Beneventana con Antonio Di Domenico che superando il compagno di sala Riccardo De Lerma vince; è terzo anche il beneventano Antonio Del Viscovo insieme a Matteo Anselmo della Polisportiva Partenope. Tra le spadiste Ragazze vince Giada Cammarano della Giannone Caserta, davanti a Giulia Caporaso della Accademia Olimpica Beneventana. Sono terze la beneventana Sofia Luongo e Benedetta Bove della Partenope.  Alessandro Santangelo del Club Scherma San Nicola vince tra gli Allievi della spada. E’ secondo Matteo Salamiti della Giannone Caserta e sono terzi a pari merito Domenico Romeo del Club Scherma San Nicola e Luigi Gagliardi del Circolo Nautico Posillipo. Buona prestazione della Accademia Olimpica Beneventana anche tra le Allieve della spada: Nina de Curtis vince la prova davanti a Elisabetta Rinaldi del Club Schermistico Partenopeo; sono terze ex aequo Maria Vittoria Cetroni del Club Scherma San Nicola e Liliana Sellitti del Circolo Nautico Posillipo.


Il servizio di Capri Event nella rubrica “Occhi sulla città”
_______________________________________________

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI