La sciabola partenopea conquista Ariccia: trionfano Cavaliere e Petrone

  1. Home
  2. Vita Regionale
  3. La sciabola partenopea conquista Ariccia: trionfano Cavaliere e Petrone

La sciabola partenopea conquista Ariccia: trionfano Cavaliere e Petrone

ARICCIA- Questo fine settimana, sulle pedane del Pala Emanuele di Ariccia, è andata in scena la prima prova di qualificazione Assoluti della zona Centro-Sud.

La giornata di sabato ha visto il successo del napoletanissimo Dario Cavaliere che, con i colori del Centro Sportivo Esercito, ha vinto la prova zonale.
Un percorso piuttosto limpido ha condotto lo sciabolatore partenopeo al successo. Il portacolori dell’Esercito ha conquistato il podio nell’assalto che lo ha visto protagonista di un derby tutto partenopeo contro il portabandiera della Champ Napoli, Marco Elio Morone che è stato superato 15-13 ed ha terminato 5^. In semifinale, poi, Cavaliere ha superato il foggiano Davide Cicchetti 15-13 ed infine nell’atto decisivo ha battuto in maniera netta (15-4) Lorenzo Ottaviani delle Fiamme Gialle che, nell’incontro precedente, aveva deviato la corsa di Marco Stigliano della Champ Napoli che ha concluso al terzo posto.

Anche la gara della sciabola femminile porta la firma napoletana di Elisa Petrone. La classe 2003 non ha lasciato spazio a nessuna avversaria e ha trionfato sul palcoscenico della prima prova zonale Assoluti. La sciabolatrice della Champ Napoli ha avuto la meglio in finale, col punteggio di 15-10, su Lucia Lucarini, in forza nelle Fiamme Rosse. Precedentemente ai quarti l’enfent prodige aveva conquistato il podio battendo Ginevra Testasecca del Circolo della Scherma Terni 15-12; mentre in semifinale aveva scansato la romana Arianna Blandino 15-10. Buona performance anche per Chiara Pagano Fusco della Champ che ha concluso ai piedi del podio.

Fa sorridere la scherma campana anche Sara Maria Kowalczyk che, al Circuito Europeo di spada a Colmar, si classifica 5^ ma è anche la migliore Under23 della gara.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI