Luca Curatoli brilla ad Orleans: è di bronzo al GP FIE

  1. Home
  2. Vita Regionale
  3. Luca Curatoli brilla ad Orleans: è di bronzo al GP FIE

Luca Curatoli brilla ad Orleans: è di bronzo al GP FIE

ORLEANS- Lo sciabolatore napoletano Luca Curatoli conquista il podio al Grand Prix FIE di sciabola. Un’ottima prova per il partenopeo delle Fiamme Oro che, archiviato l’esordio stagionale di Algeri che l’aveva visto lontano dalle medaglie, ha raggiunto la terza piazza al Gran Premio di Orleans. Curatoli, allievo del fratello Leonardo Caserta, ha esordito ieri nel tabellone dei 64 superando 15-6 il polacco Piotr Szczepanik, poi ha eliminato, nel derby italiano, il compagno di nazionale Francesco Bonsanto; entrato nei 16, ha avuto la meglio anche sul portacolori del Kuwait Yousef Alshamlan per 15-6, approdando così tra i migliori 8 della gara. Ai quarti, Curatoli, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo con la squadra di sciabola, ha battuto il rumeno Iulian Teodosiu per 15-9. Giunto in semifinale, il partenopeo si è arreso al georgiano Sandro Bazadze 15-6. La medaglia d’oro va comunque al tre volte campione olimpico Aron Szilagyi.

Un risultato eccellente, quello di Curatoli, soprattutto in ottica delle qualificazioni ai Giochi di Parigi 2024.

Tra gli altri napoletani in gara non è male la prova di Giovanni Repetti che si è arreso solo nel match che gli sarebbe valso l’accesso negli 8 contro la medaglia d’argento di giornata Bazadze per 15-10. Non regalano particolari sorrisi, invece, Dario Cavaliere e Mattia Rea che si sono fermati al tabellone dei 64.

Sulle stesse pedane francesi va in scena la prova femminile di sciabola che ha visto il magico trionfo della foggiana Martina Criscio ed il bronzo della romana Chiara Mormile. Stop nel tabellone dei 32 per Rebecca Gargano e Claudia Rotili: la prima è stata battuta 15-12 dalla georgiana Lika Jijieishvili, la seconda invece è stata eliminata all’ultima stoccata 15-14 dalla spagnola Lucia Martin Portugues. Era già uscita nei 64 Rossella Gregorio.

Nella notte italiana lo spadista napoletano Valerio Cuomo, dopo un buon esordio di giornata sulle pedane canadesi di Vancouver, è stato eliminato dal belga Loyola 15-10 nel tabellone dei 32. Stasera ritornerà in pedana con la squadra al posto di Federico Vismara.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI